I NOSTRI INVESTIMENTI: MENO LI OSSERVIAMO, MEGLIO E’

Photo by Andrea Piacquadio from Pexels


In linea di principio, aumentare le proprie conoscenze e rafforzare la propria consapevolezza possono aiutare ad ottenere risultati migliori e più duraturi.

I dati confermano che guardare continuamente il proprio portafoglio investimenti è controproducente. 

Facciamo alcuni esempi: con i mercati in caduta libera, cresce l’ansia, che può trasformasi anche in panico. E con questo stato d’animo, il rischio di prendere decisioni affrettate e compiere azioni diametralmente opposte a quelle che andrebbero compiute, aumenta.

Con i mercati in positivo, invece, si scatena l’entusiasmo e sale l’euforia: si rafforza la fiducia che riponiamo in noi stessi, rischiando di sopravvalutare le nostre capacità di giudizio, di decisione e di azione, convinti di poter ottenere guadagni ancora maggiori in brevissimo tempo.

In entrambe le ipotesi, dunque, le nostre reazioni impulsive e la nostra emotività nascondono insidie e pericoli che possono danneggiarci. 

Come pure, uno studio sulle reazioni delle persone di fronte ad un risultato positivo o negativo, ha rilevato che per la nostra mente, vedere un segno meno, subire una perdita sui nostri investimenti sia molto più doloroso e dannoso di quanto possa produrre gioia e soddisfazione ottenere un guadagno della stessa entità.

Eppure, il rischio di restare vittime dei nostri stessi comportamenti, può essere evitato. Come? Grazie al rispetto di una strategia chiara, preventivamente condivisa nella sua impostazione di partenza con un professionista di fiducia e basata su un orizzonte temporale di medio-lungo periodo.

Una volta costruito, l’andamento dei propri investimenti andrebbe osservato il meno possibile, proprio perché l’attenzione si fisserebbe soltanto sul breve, brevissimo periodo, spostandola dalla pianificazione stabilita in base ai propri obiettivi e dalla prospettiva di lungo termine. Il rispetto dell’orizzonte temporale prefissato aumenta la probabilità di conseguire i risultati attesi e di trovarsi quindi in uno stato di maggiore tranquillità e sicurezza, svincolato dai comportamenti distorsivi dettati dall’emotività.

Ricordatevi che la noia, negli investimenti, porta   ai rendimenti.

Rimano aggiornato, iscriviti alla newsletter cliccando QUI

Dove trovarmi

Qui tutte le informazioni per contattarmi

 

Fabrizio Fioravanti

Consulente Finanziario Iscritto all’Albo dei Consulenti Finanziari con Iscrizione Numero 480 del 23/04/2013

Ufficio 1

Viale Sinibaldo Vellei n. 21
63100 - Ascoli Piceno
 3282917816

Per una consulenza, scrivimi!

ti contatterò molto presto per concordare data e luogo dell'appuntamento

oppure ISCRIVITI alla mia newsletter inserendo i tuoi dati
@
@
@
@